Come si vive nella Repubblica Dominicana?

Scopri come aumentaare il tuo reddito con un sito che funziona 

Vivere nella Repubblica Dominicana

Nel titolo principale di questa pagina abbiamo scritto "vivere a Santo Domingo" anziché "vivere nella Repubblica Dominicana" non per errore. Lo abbiamo fatto perché sappiamo che molti utenti identificano erroneamente Santo Domingo con la Repubblica Dominicana.

La popolazione è di quasi 8 milioni e la capitale è Port-au-Prince. La lingua ufficiale è il francese ma è parlato solo da una minoranza degli abitanti (i più colti), la maggioranza parla il Creolo (derivato dal francese). La vicinanza con la Repubblica Dominicana e Cuba ha favorito anche lo spagnolo, parlato da molti.

Prima di parlare di come si vive e su come si può investire nella Repubblica Dominicana diamo alcune basilari informazioni per chi intende trasferisi in questo noto paese dei Caraibi.

Prima di decidere di trasferirsi a Santo Domingo, a Sosua, o comunque nella Repubblica Dominicana è importante riflettere attentamente sugli aspetti relativi alla nostra capacità di adattarsi al contesto sociale e culturale di questa meravigliosa isola caraibica. Così pure è necessario essere informati su aspetti economici quali ad esempio il costo della vita.

Gli italiani che decidono di trasferirsi definitivamente nella Repubblica Dominicana per vivere a Santo Domingo, Sosua o in qualsiasi altra località dell'isola devono sapere che la vita qui costa meno che in Italia solo per chi sa adattarsi al modo di vita e alla filosofia della popolazione locale. Chi non intende rinunciare a vivere a Santo Domingo (ma vale anche per altri paesi dei Caraibi) da turista occidentale può aspettarsi di spendere poco meno di quanto spendeva in Italia. Eccetto per l'acquisto di una casa, appartamento o villa.

In alcune località della Repubblica Dominicana le case costano molto meno che in Italia. A Sosua (parte Nord dell'isola) ad esempio è possibile comprare una villa a pochi metri dalla spiaggia per meno di 150.000 euro. Diversi costruttori italiani negli ultimi anni hanno deciso di costruire case a Sosua e trovarne sul posto è piuttosto facile.

Una volta deciso di trasferirsi nella Repubblica Dominicana bisogna mettersi in regola con i permessi necessari e specialmente con il permesso di residenza. Potete fare da soli, ma i burocrati statali di Santo Domingo sono peggio di quelli italiani. Vi conviene rivolgervi ad uno dei tanti avvocati specializzati nello sbrigare per voi le pratiche necessarie per ottenere la residenza. Ne trovate sia in Italia che nella Repubblica Dominicana. Preparatevi a spendere un migliaio di Euro per la parcella, ma ne vale la pena.

 

 

©2010 Studio Viasetti - Caribbean Dream - sito web: studio viasetti