Case in vendita a Santo Domingo, Caraibi

Il tunnel individuato sotto la spiaggia di Santo Domingo - sarà vero? 

Quanto costa una casa ai Caraibi? Dipende

Le case a Santo Domingo costano poco, si trovano ville in vendita per meno di 100.000 euro. Esistono decine e decine di offerte di ville a Santo Domingo o comunque nella Repubblica Dominicana.

Il problema principale non è trovare una casa o una villa a Santo Domigo; il problema qui è la micro crimilalità e le cose strane che qualcuno asserisce di vedere in questi luoghi, le incredibili avventure che qualche turista racconta di aver vissuto qui, tra le quali il fatto noto come "il tunnel di Santo Domingo".

Il tunnel di Santo Domingo

Di cosa si tratta? Di preciso non lo sappiamo, stiamo ancora verificando il racconto di un turista italiano, ma non è l'unico, che afferma di essersi imbattuto nel tunnel. Ecco cosa ci ha raccontato, pregandoci di mantere l'anominato per paura di essere scambiato per pazzo.

Era il 29 Agosto 2009, data che ricordo bene perché è il mio compleanno, ma che non potrei comunque scordare mai per via di ciò che mi è capitato quella sera. Stavo passeggiando a pochi metri dalla spiaggia, tra le palme secolari che la costeggiano, eravamo al crepuscolo.

Mi trovai improvvisamente davanti all'entrata di un tunnel che sarei pronto a giurare che il giorno prima non esisteva. Si trattava di un cilindro cavo dal diamentro di circa 2 metri. Sembrava un grande tubo metallico. Era adagiato in parte sull'erba e in parte sulla sabbia, rivolto verso il mare dei caraibi. La curiosità mi spinse ad entrare, attratto anche da una luce azzurra che si scorgeva in fondo.

Mi incamminai lentamente verso l'estremità opposta, verso la luce.

dopo pochi passi cominciai a sentire le note di una vecchia canzone, qualcuno stava cantando in lontananza ma sentitivo distintamente le parole:

"Vivere per vivere per darti tutto ciò che vuoi 
vivere per vivere con tutto quello che mi dai 
e accorgermi di esistere soltanto quando vedo te.
Vivere pensando che esisti solamente tu
vivere in un isola sapendo che tu sei con me  e ridere se ridi tu e piangere se piangi tu....."

 Tutto ciò non aveva senso. Cominciavo a sentirmi disorientato, non riuscivo a credere di trovarmi a Santo Domingo, ai caraibi. Mi affrettai verso l'uscita del tunnel, lungo una trentita di metri, o così almeno mi pareva. Arrivato in fondo mi resi conto che quella che avevo scambiato per una luce era in realtà acqua, luminosa acqua azzurra che formava una parete verticale. Una cascata? Pensai - Non mi veniva in mente altro. Ma una cascata dovrebbe fare rumore, io non sentivo altro che la musica e le parole della canzone...

vivere per vivere con tutto quello che mi dai 
e accorgermi di esistere soltanto quando vedo te.
Vivere pensando che esisti solamente tu
vivere in un isola sapendo che tu sei con me...

Allungai un dito per toccare la misteriosa parete di acqua e mi sentii risucchiare tutto il corpo, qualcuno o qualcosa mi stava trascinando nell'acqua.

Chiusi istintivamente gli occhi e sentii l'acqua nel naso. Li riaprii.

Ciò che vidi va oltre ogni immaginazione e so bene che non posso pretendere che mi crediate.

Mi trovato in un grande prato, in un luna park, con giostre per bambini e adulti, baracconi che nascondevano chissà quali fenomeni. La canzone che continuavo a sentire usciva dagli altoparlanti di una giostra...

vivere per vivere con tutto quello che mi dai 
e accorgermi di esistere soltanto quando vedo te.
Vivere pensando che esisti solamente tu
vivere in un isola sapendo che tu sei con me...

In quel momento ebbi un deja vu e mi ricordai di aver già vissuto quei momenti, di aver già visto quella giostra e sentito proprio quella canzone in un luna park. E' successo 33 anni fa, a Brescia, in un luna park di periferia. Avevo portato mio figlio di 2 anni a vedere le giostre ed era il giorno del mio compleanno. Ora vedevo le stesse giostre, sentivo lo stesso vociare allegro di bimbi, sentivo la stessa canzone. Le persone che vedevo avevano tutte l'aria di essere italiane, non dominicane.

Chiesi ad una signora come si chiamasse questo paese, ma era come se fossi trasparente, non mi vedeva. Nessuno mi vedeva. Cercai in cellulare in tutte le tasche, non l'avevo con me.

Mi girai verso il tunnel, non c'era più. Non c'era nessun tunnel.

Come torno a casa ora? Avevo acquistato un anno fa una casa a Santo Domingo, la mia intenzione era di trasferirmi nella repubblica dominicana tra un paio d'anni, appena sarei andato in pensione. Per il momento usavo la casa come casa vacanze. Ma dov'era la mia casa ora? Come potevo tornare a Santo Domingo? Cos'era quel tunnel che avevo attraversato? E dov'era ora?

Ero stanco, mi incamminai verso il luogo dove mi pareva ci fosse stato il tunnel. Non c'era. Mi sdraiai sull'erba e cercai di trovare risposte a tutte queste domande. Non ne trovai e mi addormentai. Quando mi risvegliai ero nel tunnel, c'era sempre la luce azzurra ad un'estremita, corsi verso l'estremità opposta fino ad uscire allo scoperto. Riconoscevo il posto nonostante il buio. Ero a Santo Domingo, a poche centinaia di metri dalla mia casa. Mi avviai verso casa senza mai girarmi indietro.

 Guardai l'orologio, ero stato fuori, "fuori" in tutti i sensi, per 4 ore.

Arrivato a casa, mia moglie mi chiese dove fossi stato. Le raccontai tutto sapendo che non mi avrebbe creduto, come in effetti fece. "Ti sei ubriacato e addormentato" - mi disse. Io sono certo che non è andata così, ma non riuscirò mai a dimostrarlo. L'indomani ho cercato inutilmente il tunnel, era sparito, ma l'erba dove appoggiava era schiacciata e brucciacchiata.

Questo è il racconto che ci è stato fatto, non ci assumiamo alcuna responsabilità sulla veridicità dello stesso. Ciò che fa pensare parecchio è che altre persone residenti a Santo Domingo o che comunque possiedono una casa a Santo Domingo hanno raccontato episodi analoghi.

Cos'hanno in comune le persone che sostengono di aver attraversato il tunnel? Abbiamo cercato di appurarlo. Hanno tutte acquistato una casa o una villa a Santo Domingo. Non hanno altro in comune, non si conoscevano tra loro.

Abbiamo tutti sentito parlare del mistero del triangolo delle Bermude. Che abbia qualcosa a che fare con questi misteriosi fatti? C'entrano gli UFO come sostengono in molti?

La zona di Santo Domingo dove appare il tunnel - Il segreto del successo

L'area verde quadrata che appare sul lato sinistro dell'immagine è dove i testimoni sostengono di aver visto il tunnel. Tutti concordano sulla zona.

Comprare casa a Santo Domingo è pericoloso?

Direi di no, a meno che si consideri pericoloso rischiare di vivere l'avventura che hanno vissuto coloro che hanno attraversato il tunnel vicino alla spiaggia. Ritrovarsi per qualche ora nel proprio passato è rischioso?

L'incremento di vendita di case a Santo Domingo avvenuto negli ultimi 5 anni sembra sia dovuto anche al desiderio da parte di molti turisti, specialmente italiani, di trasferirsi alcuni mesi ogni anno nella Repubblica Dominicana ed in particolare a Santo Domingo con la speranza di vedere il tunnel e di attraversarlo.

Vivere a Santo Domingo

Vivere a Santo Domingo è vivere l'avventura, vivere la vita che molti desiderano. Vivere in una casa di proprietà a Santo Domingo significa abbattere i costi del soggiorno e fare un ottimo investimento.

Comprare casa a Santo Domingo o a Sosùa?

Molti annunci di offerte immobiliari, annunci di case, di appartamenti e di ville ai Caraibi che troviamo in rete riguardano la Repubblica Dominicana ed in particolare Santo Domingo e Sosùa. Perché proprio queste località? Cos'hanno di particolare? Cosa le rende diverse da altre località dei caraibi, dei tropici? Perché comprare casa a Santo Domingo o a Sosùa anziché in Brasile, a Panama o a Porto Rico?

Se cerchiamo in Google vendita case a porto rico troviamo 249.000 risultati, se cerchiamo Vendita case in Brasile ne troviamo 299.000, se cerchiamo Vendita case a Panama ne troviamo 341.000. Quindi l'offerta esiste anche per l'acquisto di case in altre località dei caraibi. Ma se cerchiamo Vendita case a Santo Domingo troviamo solo 38.400 risultati. Con Vendita case repubblica dominicana vengono mostrati 312.000 risultati.

Da un primo sguardo a questi dati sembrerebbe che ci siano più offerte di case a Panama che non nella repubblica dominicana. Ma non è così. Google ci mostra anche siti che non vengono aggiornati da anni, ed è questo il motivo dell'apperente prevalenza di offerte di case a Panama rispetto alla repubblica dominicana, rispetto a Santo Domingo.

I siti che propongono di comprare case o ville a Santo Domingo sono in genere più aggiornati o più recenti. In altre parole è solo negli ultimi anni che è avvenuto il boom della costruzione di case, appartamenti e ville a Santo Domingo e specialmente a Sosùa. E' solo negli ultimi anni che i costruttori e le imprese immobiliari hanno capito che è preferibile investire a Sosùa o a Santo Domingo piuttosto che in altri paesi dell'area caraibica.

Qui nella repubblica dominicana l'offerta di case oggi è molto elevata e di conseguenza il prezzo per chi deve acquistare è più interessante che altrove. Una villa con 3 locali e piscina a due passi dal mare a Santo Domingo o a Sosùa la potete trovare per meno di 100.000 euro. In altre località dei tropici è non impossibile ma più difficile.

Ecco perché chi decide di trasferirsi ai tropici, vivere ai caraibi per qualche mese all'anno o per sempre, comprare una casa o una villa ai caraibi, spesso sceglie una casa a Santo Domingo o in altre località della repubblica dominicana, come Sosùa, Spende meno, ha una villa da sogno e può vivere in una città dove non manca nulla. Dove può avere i confort a cui era abituato nel proprio paese. In questa località organizzano molti tornei sportivi, famoso è quello di bocce acquatiche dove ci sono sempre in palio parecchi premi, oltre alle immancabili coppe ed altri trofei.

Coppe premiazioni - Coppe di design e prestigio art. 92 6 (0)

 

©2012 Studio Viasetti - Caribbean Dream - sito web: studio viasetti